A Matera i saldi il due luglio

Anche quest’anno la stagione dei saldi avrà inizio il prossimo due luglio – in coincidenza con la festa patronale in onore di Maria SS. Della Bruna – e terminerà il due settembre.

A tal proposito ricordiamo ai commercianti di attenersi alla normativa vigente in materia di saldi (comunicazione al Suap entro cinque giorni dall’avvio e rispetto delle percentuali dichiarate) per non incorrere in controlli e verifiche che potrebbero esserci con conseguente ‘applicazione delle sanzioni.

L’attesa è offuscata dall’euforia che investe puntualmente la Città in questo periodo, alle prese con gli eventi per celebrare la Santa patrona; fra questi registriamo pure la Fiera della Bruna che si tiene dal 29 giugno al 2 luglio e il mercato del sabato delle merci varie che si terrà il primo luglio. In buona sostanza, il giorno prima dei saldi a Matera ci saranno oltre quattrocento bancarelle di merci varie (la stragrande maggioranza vende prodotti del settore moda) che per usi e consuetudini verranno visitate dai materani e turisti, facendo passare la data di inizio saldi in secondo piano.

Comunque, fermo restando i Regolamenti comunale delle fiere e dei mercati che, come sostengono le associazioni dei commercianti, l’Amministrazione Comunale deve rivedere al più presto, si spera che il livello delle vendite superi quello della passata stagione; tale previsione ottimistica riguarda non solo i negozi del centro città ma anche quelli più periferici, in quanto negli ultimi anni Matera ha raggiunto un buon rapporto qualità prezzo nel settore moda grazie alla capacità ed alla professionalità degli operatori commerciali.

Speriamo che i consumatori facciano la loro parte, crisi economica permettendo, così da sancire definitivamente la tendenza positiva nella spesa per i saldi.