Paolo Fuina: Pienamente funzionanti gli stabilimenti balneari di Metaponto

Gli stabilimenti balneari di Metaponto ed in particolare quelli della foce Bradano, sicuramente l’area più colpita dagli incendi di giovedì 13 luglio, sono tutti riaperti e pienamente funzionanti. Lo riferisce Paolo Fuina a nome del Sindacato Balneari Confesercenti  (Fiba) e titolare del DomPablo.Per l’intera giornata di ieri gli operatori balneari  hanno fronteggiato al meglio la situazione di emergenza che si è creata mettendo in sicurezza gli ospiti e tranquillizzandoli sino alla conclusione delle operazioni di spegnimento dei focolai che hanno interessato la pineta ed aree limitrofe e vicine ai lidi. Tutti gli utenti degli stabilimenti sono andati via nel tardo pomeriggio quando le operazioni di spegnimento incendi hanno garantito il ripristino della viabilità secondaria e principale di Metaponto Lido.
Sono state pienamente ripristinate le condizioni di percorribilità delle strade e  la situazione quindi è tornata nella normalità; si spera solo che ciò che è successo non dissuada i turisti ed i villeggianti dall’abbandonare quei luoghi di vacanza per altri; ciò rappresenterebbe la beffa che si aggiunge al danno. Pertanto Paolo Fuina auspica che la stagione a Metaponto, che da giugno segna un andamento più che soddisfacente di presenze, possa continuare con il trend positivo già registrato sinora. I titolari degli stabilimenti balneari  continuano a proporre tante iniziative di relax sulla spiaggia, accompagnata da musica dal vivo, gastronomia di qualità, spettacolo, giochi.
Un sentito riconoscimento da parte degli operatori balneari a quanti – Vigili del Fuoco, Protezione Civile, operai, Polizia Locale, Carabinieri, Guardia di Finanza e volontari – hanno lavorato ieri nello spegnimento delle fiamme e in soccorso degli ospiti dei lidi e dei camping.