Progetto sportello AR.CO.-COVID19

Nuova edizione 2020 con l’attivazione dello“Sportello provinciale datorialeemergenza Covid-19” con il cofinanziamento della Camera di Commercio di Basilicata

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) è il punto unico di accesso delle imprese alla pubblica amministrazione e il solo interlocutore per tutti i procedimenti amministrativi in particolare dichiarazioni, documenti, istanze e richieste di autorizzazione riguardanti l’avvio e lo svolgimento di una determinata attività economica.La Camera di Commercio di Basilicatae le associazioni dei commercianti e degli artigiani Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato e Cna della provincia di Matera intendono supportare fattivamente le imprese di riferimento nell’approccio con lo sportello unico attività produttive (SUAP), in una Nuova edizione 2020 con l’attivazione dello“Sportello provinciale datoriale emergenza Covid-19”.

Le associazioni di categoria rappresentano fattivamente il tessuto economico della Basilicata nel processo di crescita e sviluppo e affiancano gli aspiranti imprenditori dall’idea all’avvio di attività. Il progetto si propone di seguire l’aspirante imprenditore nel suo percorso, mettendo a disposizione una rete qualificata di operatori ed un complesso di attività di supporto alla nuova imprenditorialità ed al lavoro autonomo.

Strategico sarà l’impiego di tutti gli sportelli delle Associazioni di categoria dislocati in provincia che potranno attivarsi per fornire accoglienza e consulenza gratuita alle persone che intendono avviare un’attività autonoma, nel momento della scelta di mettersi in proprio nella fase di costituzione dell’impresa.

La Camera di Commercio di Basilicata ha cofinanziato il Progetto delle quattro Associazioni di categoria con un contributo di € 12.000 nel mese di dicembre 2020.