Concorso “Vetrine in Festa”: riconoscimenti e premi consegnati ai partecipanti

1009884_472754189479684_554340302_nIl concorso “Vetrine in festa’’, promosso e organizzato da Confcommercio, Confesercenti con la compartecipazione della Camera di commercio e il contributo del Comitato festeggiamenti e di privati,  ha premiato gli esercenti che con originalità e impegno hanno allestito  le vetrine dei negozi. Vi hanno contribuito  circa una trentina di negozi che  hanno  utilizzato quadri, cimeli e  parti di cartapesta del carro trionfale delle passate edizioni, vestiti e armature dei cavalieri ed altri elementi analoghi riguardanti la memoria storica che la plurisecolare tradizione ha formato per le singole edizioni del 2 luglio materano.

Sono state premiate, nel pieno rispetto del giudizio di una giuria di esperti e della cittadinanza materana, che con più di tremila contatti sui siti istituzionali delle associazioni di categoria materane hanno fatto sentire forte la propria voce,  la Parafarmacia di via dei Peuceti al rione Serra Rifusa (1^ classificata), Tau articoli religiosi di piazza San Francesco d’Assisi. e Mi.Gi camice di piazza Matteotti.

Le vetrine  premiate più cliccate  sul web  sono state Butiq Giallo Limone, Foto Digital  e Ortopedica Lucana tutte di via Lucana. Menzioni speciali sono andati a  AF Arte Funebre di via Marconi  e Personalizzami di piazza del Sedile. Al  vincitore è andato un premio promozionale, uno spazio nello stand della Camera di commercio a Matera è fiera 2013. Per tutti i premiati  la visibilità su un mega manifesto pubblicitario; un attestato di partecipazioneè stato consegnato  a tutti i partecipanti.

Un  riconoscimento speciale è stato attribuito anche a Marco Rubino che insieme ai suoi fratelli ha fornito cimeli e statue di cartapesta di diverse edizioni del carro trionfale, utilizzati per l’allestimento delle vetrine.

“ L’iniziativa – ha detto Francesco Lisurici Presidente di Confesercenti – ha coinvolto non solo il centro storico, lungo il percorso della festa, ma anche altri quartieri e questo è positivo. Il nostro impegno è ora quello di migliorare l’organizzazione del concorso, giunto alla seconda edizione, recependo gli utili suggerimenti di operatori e cittadini’’.

Alla premiazione hanno partecipato anche il vicepresidente della giunta camerale, Alfredo Ricci,  il segretario generale Luigi  Boldrin che ha sensibilizzato gli operatori economici sulla disponibilità dell’ente a esporre produzioni e manufatti  nelle vetrine dislocate ai piani della sede di via Lucana , e i componenti della giuria Francesco Di Benedetto direttore aggiunto di Confcommercio, Pasquale Di Pede direttore di Confesercenti, e gli artisti Nicola Filazzola e Angelo Palumbo e il giornalista Franco Martina.