Panificazione italiana in Piazza Cesare Firrao a Matera

Nella due giornate organizzate a Matera di eventi sul pane, Fiesa/Assopanificatori di Confesercenti intende riservare particolare attenzione al laboratorio per la preparazione e produzione del pane che sarà allestito sabato 26 e domenica 27 ottobre in Piazza Cesare Firrao e che vedrà i panificatori Abruzzesi, Molisani, Calabresi, Pugliesi e Materani impegnati  a “panificare” in veri e propri turni di lavoro.

Si partirà, nella mattinata di sabato, con i padroni di casa che esporranno i propri prodotti; subito dopo sarà la volta dei panificatori di Reggio Calabria che avranno come graditi ospiti i bambini di alcune scuole elementari: nel pomeriggio si alterneranno i panificatori abruzzesi e molisani che fino a sera offriranno gratuitamente pane fresco a visitatori e turisti presenti.

Domenica mattina sarà la volta dei panificatori gravinesi, mentre nel pomeriggio avranno le mani in pasta i panificatori foggiani.

Quindi a Matera si prospetta un weekend dal profumo di pane fresco italiano che senz’altro attrarrà i numerosi ospiti presenti in Città e ai quali saprà raccontare le proprie tradizioni, storia e cultura oltre alle qualità e caratteristiche intrinseche.

 

 

 

Nella due giornate organizzate a Matera di eventi sul pane, Fiesa/Assopanificatori di Confesercenti intende riservare particolare attenzione al laboratorio per la preparazione e produzione del pane che sarà allestito sabato 26 e domenica 27 ottobre in Piazza Cesare Firrao e che vedrà i panificatori Abruzzesi, Molisani, Calabresi, Pugliesi e Materani impegnati  a “panificare” in veri e propri turni di lavoro.

Si partirà, nella mattinata di sabato, con i padroni di casa che esporranno i propri prodotti; subito dopo sarà la volta dei panificatori di Reggio Calabria che avranno come graditi ospiti i bambini di alcune scuole elementari: nel pomeriggio si alterneranno i panificatori abruzzesi e molisani che fino a sera offriranno gratuitamente pane fresco a visitatori e turisti presenti.

Domenica mattina sarà la volta dei panificatori gravinesi, mentre nel pomeriggio avranno le mani in pasta i panificatori foggiani.

Quindi a Matera si prospetta un weekend dal profumo di pane fresco italiano che senz’altro attrarrà i numerosi ospiti presenti in Città e ai quali saprà raccontare le proprie tradizioni, storia e cultura oltre alle qualità e caratteristiche intrinseche.