Contributi per le piccole imprese del Centro Storico di Matera

 NOVITA’ !         Il 26 novembre,  su nostra sollecitazione, il Dipartimento Attività Produttive della Regione Basilicata, ci comunica  che la Giunta Regionale approverà a breve  le modifiche proposte dai Comuni di Matera e Potenza alla bozza del Bando; la pubblicazione è prevista sul  B.U.R. di fine dicembre. 

E’ stata presentata venerdi 21 ottobre scorso, presso il salone della Camera di Commercio di Matera, la bozza del Bando regionale riguardante “la rivitalizzazione dei centri storici dei comuni capoluogo della regione”; ha relazionato il direttore della Confesercenti Pasquale Di Pede, dopo i saluti del Presidente della Camera di Commercio, Angelo Tortorelli e del Presidente della Confesercenti, Francesco Lisurici. E’ intervenuto l’assessore Comunale al Turismo, Cornelio Bergantino.

Il bando, la cui pubblicazione sul Bollettino Ufficiale regionale sembra oramai prossimo, mira alla realizzazione degli interventi utili allo sviluppo delle strategie di rivitalizzazione dei centri storici in particolare la valortizzazione dell’offerta commerciale eturistica dei centri storici dei comuni capoluogo. Nello specifico si persegue la promozione e l’attivazione dell’offerta integrata dei servizi comuni commerciali.

Le agevolazioni sono rivolte alle piccole imprese commerciali e turistiche, singole o associate, ricadenti nel centro storico che procedano alla riqualificazione di vetrine, prospetti ed elementi di arredo, procedano ad opere di ammodernamento dei singoli punti vendita, alle azioni di marketing, promozione e animazione messe in campo, azioni di coordinamento ai fini dell’adeguamento dell’offerta commerciale; interventi di mobilità e accessibilità alle unità locali.

Il contributo in conto capitale concesso è pari al 50% delle spese ritenute ammissibili e comunque fino ad un massimo di euro 10.000 per singole imprese.